venerdì 24 aprile 2009

MADE IN ITALY


Dopotutto non possiamo negare a noi stessi i progressi fatti dopo il 1948.... l'italia e l'italiani stanno diventando parte di quello che realmente sono e che oramai riflettono nel sociale di ogni giorno, si stanno abituando ad essere come i nostri politici.... una volta esportavamo le nostre abilità culinarie e i nostri prodotti di primissima qualità, i nostri modelli invidiati da ogni parte del globo... Oggi invece le cose sono cambiate e cosi riusciamo a esportare delinquenza oltre che nelle nostre regioni anche in ogni parte del globo, davvero una magra consolazione...che cosa può farci sorridere di nuovo? la speranza! si quella non ce la possono togliere e arriveranno i giorni in cui le coscienze degli italiani si sveglieranno, sarà un gran giorno per il nostro paese.

lunedì 20 aprile 2009

LE TUE COSE, LA TUA VITA...




1 Aprile 2009. Wall Street Institute - lettera recupero crediti Urgente pignoramento/URGENTE



Sette anni fa ho firmato un contratto con il WSI di Roma, non ho avuto la possibilità di recedere, non sono stata capace come tanti.
A distanza di sette anni, oggi vengo a sapere che sono iscritta sull'elenco dei cattivi pagatori! E mi hanno mandato una lettera che se non provvedevo al pagamento avrebbero avviato la pratica per il pignoramento dei beni.
Mi date un consiglio per favore. Che devo fare?
Una volta pagato posso riversarmi all'istituto (mai fatto il corso)!
Grazie.
Carmen, da Narni (TR)

Risposta dell'ADUC occorre che eventualmente si difenda se ancora nei termini...quando un credito passa in esecuzione spesso e' gia' troppo tardi...




non credo ci sia bisogno di commentare ulteriormente... come potete notare sono estremamente gentili e sopratutto vengono incontro alle persone.... sicuramente con i tempi di crisi che corrono andranno a rispolverare anche vecchie pratiche sepolte nel vano tentativo di poter continuare a mantenere i megastipendi dei loro manager lasciando le briciole ai loro insegnanti precari e senza futuro.. forse se avessero un minimo di coscienza annullerebbero i contratti di quelle persone che non hanno fatto il corso ma alla fin fine forse ci meritiamo questa gente, forse il nostro paese può diventare solo e soltanto lo specchio di quello che siamo, era tanto che non venivo sul blog e sul forum a leggere le loro bugie e devo ammettere che non si smentiscono mai nei rapporti con i loro clienti